Gli interventi di  psicologia della salute hanno lo scopo di prevenire il disagio e, anzi, di promuovere uno stato di  benessere e di consapevolezza delle proprie risorse.

Questo tipo di interventi, quindi, si differenziano dalla psicoterapia che, invece, ha lo sopo di aiutare le persone a uscire da una situazione di disagio e difficoltà.

La Psicologia di prevenzione e promozione del benessere  si realizza in vari contesti e ha come destinatari adulti bambini e adolescenti.

Nelle scuole, con bambini e adolescenti, prende la  forma di interventi socio-educativi e di promozione del benessere individuali o con il  gruppo classe. La scuola diventa un luogo dove imparare anche qualcosa su di sé e sugli altri, uno spazio dove riflettere sulla propria crescita. Tutte le attività di Educazione alla Salute sono interventi di prevenzione, come l’Educazione psicoaffettiva e l’Educazione alla Sessualità. Anche lo Sportello di ascolto a scuola è un’attività di prevenzione.

Destinatari degli interventi di psicologia della salute sono anche i genitori o gli insegnanti che possono riflettere sul proprio ruolo educativo partecipando a seminari su tematiche educative o coinvolgendosi in gruppi di incontro.

Altr0 settore di interesse è l’Educazione alla salute per gli adulti sotto forma di  incontri per aiutare a migliorare il proprio stile di vita, relativamente a fumo, alimentazione, relazione con gli altri…

In tutti questi casi, la psicologia si occupa di situazioni “non patologiche”, proprie della normale quotidianità, aiutando a mantenere un buono stato di funzionalità e a potenziare le proprie risorse personali.

Queste sono le attività e i percorsi di educazione e prevenzione che vengono organizzati dallo studio:

Se vuoi conoscere le prossime iniziative di psicologia della salute organizzate dallo studio

scrivi a  info@lamiapsicologa.it